Def: Silp-Cgil; ok riconoscimento ruolo Ps, ma servono fatti

(ANSA) - ROMA, 11 APR - "E' positivo che nel testo del Def
venga 'riconosciuto alle forze di polizia un ruolo fondamentale
per la sicurezza dei cittadini nonche' il fatto che piu' elevati
livelli di sicurezza costituiscano i presupposti per uno
sviluppo reale per il Paese". Lo afferma Daniele Tissone,
segretario generale del sindacato di polizia Silp-Cgil.
Ciononostante, aggiunge, "al fine di un reale riconoscimento
degli operatori occorre reperire risorse attraverso atti
conseguenti che permettano di giungere, al piu' presto, al
rinnovo dei contratti ed alla rimozione del blocco del tetto
salariale a partire da gennaio 2015 reperendo, nel contempo, le
necessarie risorse per il corrente anno".
"Sbloccare i contratti ripristinando il tetto salariale
bloccato dal DL 78/10 - secondo il segretario del Silp - sono
le priorita' delle donne e degli uomini in divisa che, attraverso
tali interventi, vedono riconosciuta la loro importante opera al
servizio del Paese". (ANSA).

NE
11-APR-14 14:51 NNNN

Def: Silp-Cgil, servono risorse; passare dalle parole ai fatti =
(AGI) - Roma, 11 apr. - Per il Silp-Cgil e' positivo che nel
testo del Def venga "riconosciuto alle forze di polizia un
ruolo fondamentale per la sicurezza dei cittadini nonche' il
fatto che piu' elevati livelli di Sicurezza costituiscano i
presupposti per uno sviluppo reale per il Paese".
Ciononostante, per il segretario generale del Silp-Cgil Daniele
Tissone, al fine di un reale riconoscimento degli operatori
occorre reperire risorse attraverso "atti conseguenti che
permettano di giungere, al piu' presto, al rinnovo dei
contratti ed alla rimozione del blocco del tetto salariale a
partire da gennaio 2015 reperendo, nel contempo, le necessarie
risorse per il corrente anno". "Sbloccare i contratti
ripristinando il tetto salariale bloccato dal DL 78/10, sono le
priorita', prosegue Tissone, delle donne e degli uomini in
divisa che, attraverso tali interventi, vedono riconosciuta la
loro importante opera al servizio del Paese". (AGI)
Red/Ila
111326 APR 14

NNNN
SICUREZZA: SILP-CGIL, SERVONO RISORSE, PASSARE DALLE PAROLE AI FATTI =

Roma, 11 apr. (Adnkronos) - Per il Silp-Cgil e' positivo che nel
testo del Def venga ''riconosciuto alle forze di polizia un ruolo
fondamentale per la sicurezza dei cittadini nonche' il fatto che piu'
elevati livelli di Sicurezza costituiscano i presupposti per uno
sviluppo reale per il Paese''. Ciononostante, per il segretario
generale del Silp-Cgil Daniele Tissone, ''al fine di un reale
riconoscimento degli operatori occorre reperire risorse attraverso
atti conseguenti che permettano di giungere, al piu' presto, al
rinnovo dei contratti ed alla rimozione del blocco del tetto salariale
a partire da gennaio 2015 reperendo, nel contempo, le necessarie
risorse per il corrente anno''.

"Sbloccare i contratti ripristinando il tetto salariale bloccato
dal DL 78/10, sono le priorita' -prosegue Tissone- delle donne e degli
uomini in divisa che, attraverso tali interventi, vedono riconosciuta
la loro importante opera al servizio del Paese. Bisogna inoltre far
chiarezza sugli interventi posti in essere dalla Spending Rewiew che
necessita di concertazione con le organizzazioni sindacali''.

(Sin/Ct/Adnkronos)
11-APR-14 13:28

NNNN
Sicurezza, Silp-Cgil:Servono risorse, passare da parole ai fatti
Sbolccare contratti e ripristinare tetto salariale per poliziotti

Roma, 11 apr. (TMNews) - "E' positivo che nel testo del Def
venga riconosciuto alle forze di polizia un ruolo fondamentale
per la sicurezza dei cittadini nonché il fatto che più elevati
livelli di Sicurezza costituiscano i presupposti per uno sviluppo
reale per il Paese" ma "al fine di un reale riconoscimento degli
operatori occorre reperire risorse attraverso atti conseguenti
che permettano di giungere, al più presto, al rinnovo dei
contratti ed alla rimozione del blocco del tetto salariale a
partire da gennaio 2015 reperendo, nel contempo, le necessarie
risorse per il corrente anno". Lo afferma il segretario generale
del Silp-Cgil, Daniele Tissone,

"Sbloccare i contratti ripristinando il tetto salariale bloccato
dal DL 78/10, sono le priorità - prosegue Tissone - delle donne e
degli uomini in divisa che, attraverso tali interventi, vedono
riconosciuta la loro importante opera al servizio del Paese" .
Bisogna inoltre - conclude Tissone - far chiarezza sugli
interventi posti in essere dalla Spending Rewiew che necessita di
concertazione con le organizzazioni sindacali.

Red/Nes

111333 apr 14


Speciale 20 anni SILP CGIL
Convenzioni SILP
SILP Telegram
V Congresso Nazionale Silp CGIL
Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca questo link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.