Immigrati: Silp Cgil, arresto scafisti dimostra impegno Forze Ordine =

Roma, 27 giu. (Adnkronos) - L'arresto da parte della Polizia di
tre scafisti a Messina, accusati di aver trasferito dalle coste
libiche, su barconi fatiscenti, 500 profughi per lo piu' di
nazionalità' eritrea, e', per il Silp Cgil, ''la dimostrazione
evidente dell'importante e continuo lavoro svolto dalle forze
dell'ordine sul versante immigrazione".

"Gli elevati costi dei viaggi, comprovati dal sequestro di
ingenti somme a carico degli arrestati" provano, per il segretario del
Silp Cgil Daniele Tissone, ''che l'operazione Mare Nostrum sta dando
risultanti apprezzabili nel contrasto all'immigrazione clandestina ma
tutto questo non basta. Sono infatti necessari ulteriori protocolli
tesi a rafforzare i dispositivi dell'accoglienza ad oggi esistenti al
fine di permettere alle forze dell'ordine di potersi concentrare sugli
specifici fenomeni repressivi".

(Sin/Col/Adnkronos)
27-GIU-14 19:20

Speciale 20 anni SILP CGIL
Convenzioni SILP
SILP Telegram
V Congresso Nazionale Silp CGIL
Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca questo link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.