«Parcheggiatori abusivi, il fenomeno si può debellare»

PISA. In attesa delle riforme annunciate dal ministero degli Interni sui poteri di prefetti e sindaci e dell’arrivo di altri agenti come da richiesta del primo cittadino, il Silp Cgil chiede di...


25 gennaio 2017


PISA. In attesa delle riforme annunciate dal ministero degli Interni sui poteri di prefetti e sindaci e dell’arrivo di altri agenti come da richiesta del primo cittadino, il Silp Cgil chiede di ottimizzare le risorse disponibili per presidiare il territorio in maniera più efficace. «Occorre impiegare in maniera stabile almeno tre volanti su ogni turno per intervenire subito dove ci sono problemi - dice Claudio Meoli, segretario provinciale Silp Cgil, intervenuto a “Caffè Tirreno” al Bar Duomo -. È necessario rivedere i compiti degli uffici. È assurdo che nel 2017 tra le mansioni della Polizia di Stato ci siano il rilascio di passaporti, fogli di soggiorno, licenze. Si tolgono risorse che potrebbero essere impiegate diversamente».

«Occorre - aggiunge Meoli - una presenza dello Stato diversa sul territorio. Bisogna dare fastidio a chi delinque con sequestri e indagini». E per quanto riguarda i parcheggiatori abusivi Meoli dice che è necessaria un’azione continua e permanente: «Limitarsi a fare pochi interventi non serve. Di fatto queste persone sono lì ad agevolare la ricerca del parcheggio, cioè svolgono un compito di parcheggiatore abusivo. Sfido chiunque a sostenere altro. La sanzione in questo caso è amministrativa e non è un deterrente, ma se a tale multa si aggiunge la mancanza di un permesso di
soggiorno o il possesso di un permesso per lavorare altrove, allora scatta la valutazione dell’autorizzazione a rimanere in Italia. È un fenomeno che si può facilmente debellare - conclude Meoli - non essendoci un’organizzazione dietro».

Sharon Braithwaite



Fonte: http://iltirreno.gelocal.it/pisa/cronaca/2017/01/25/news/parcheggiatori-abusivi-il-fenomeno-si-puo-debellare-1.14771217

Speciale 20 anni SILP CGIL
Convenzioni SILP
SILP Telegram
V Congresso Nazionale Silp CGIL
Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca questo link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.