Convenzione tra l’Università degli Studi di Roma, Unitelma Sapienza
e
il Sindacato Italiano Lavoratori di Polizia SILP CGIL

Premesse

Le premesse riportate in narrativa costituiscono parte integrante e sostanziale della presente Convenzione.

Oggetto

La presente Convenzione ha per oggetto la promozione dì tutte le attività didattiche e scientifiche dell’Università, nonché la possibile implementazione di nuovi percorsi formativi definiti congiuntamente tra le Parti e regolati da specifici accordi integrativi.

Status di studente e norme di riferimento

I soggetti che si immatricolano tramite l'ente convenzionato acquistano, a tutti gli effetti, lo status di studenti universitari di “Unitelma Sapienza". Essi, pertanto, saranno tenuti al rispetto delle disposizioni vigenti in materia di ordinamento universitario, nonché delle norme regolamentari dell’Università.
L’immatricolazione potrà avvenire, per ciascuno degli anni accademici previsti dall’ordinamento didattico del corso, senza vincoli temporali, salvo diversa statuizione del manifesto annuale degli studi e degli atti regolamentari delle strutture didattiche competenti.

Agevolazioni e/o facilitazioni

  1. La tassa di iscrizione a carico degli studenti convenzionati, agevolata rispetto alla normale tassazione, è stabilita unilateralmente dall’Università per ciascun anno accademico e per ciascun corso di studio ed è indicata nell’apposita sezione dedicata sul sito dell'Ateneo https://www.unitelmasapienza.it/it/area-studenti/quote-discrizione
  2. Lo studente, per poter usufruire dei l’agevolazione economica, deve presentare, unitamente alla documentazione necessaria per l’immatricolazione/iscrizione richiesta dall’Università, la certificazione di appartenenza e/o affiliazione all’Ente convenzionato, pena la non applicabilità delle previste agevolazioni.
  3. Le parti si impegnano reciprocamente a verificare annualmente, e comunque prima della prova finale, la permanenza, in capo allo studente, delle condizioni che gli hanno consentito di accedere alla tassazione agevolata.
  4. Le agevolazioni del presente articolo sono estese anche al nucleo familiare degli iscritti/aderenti all’Ente Convenzionato.

Riconoscimenti dei CFU

  1.  I percorsi di studio universitari pregressi, ancorché svolti all'estero e riconosciuti equipollenti, e debitamente documentati dall'interessato, verranno valutati dalla struttura accademica preposta, secondo la normativa vigente, ai fini deH'ammissione ai corsi di studio; analoga procedura si applica in caso di trasferimento tra Corsi di Laurea o da altra Università, anche estera.
  2. Ai fini deli’ammissione ai corsi di studio, l’interessato, in ogni caso, deve essere già in possesso del titolo di studio previsto dalla normativa vigente.

Collaborazione per attivazione proposte formative

  1. L’Ente Convenzionato, può proporre, previa progettazione e relativa programmazione, l'attivazione di Master universitari o di altri corsi di formazione di qualsiasi natura o genere, ancorché con il vincolo del rispetto dell’ordinamento vigente e delle specifiche ed autonome competenze dell'Università.
  2. Ogni proposta di cui al precedente comma, sarà regolata tra le Parti con specifici accordi integrativi.
 
#diecibuonimotivi
SILP Telegram
Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca questo link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.