Il Dipartimento ha risposto positivamente al SILP CGIL che aveva posto con forza nei mesi scorsi, su sollecito anche di molte strutture territoriali, la questione dell'immissione in ruolo e delle anzianità per quel che riguarda i neo Agenti. Come noto, per tutti i poliziotti destinatari di provvedimento di prima assegnazione, il computo dei requisiti di anzianità decorre dalla data di immissione in ruolo.

Ebbene, abbiamo verificato che tale indicazione non ha trovato sempre corretta applicazione, soprattutto per quel che concerne i colleghi dei Corsi dal 170° al 176° che si sono visti calcolare l'anzianità al termine dell'iniziale periodo di aggregazione.

L'Ufficio per le Relazioni Sindacali del Dipartimento, rispondendo a tutte le OO.SS. su varie questioni poste in merito alla mobilità, ha assicurato che la problematica sarà superata con la messa a regime del nuovo sistema della mobilità e che con la prossima movimentazione Agenti Assistenti, prevista presumibilmente a ottobre 2018, la criticità verrà sanata. Noi in ogni caso continuiamo a vigilare.

La risposta ministeriale: CLICCA QUI

#diecibuonimotivi
Convenzioni SILP
SILP Telegram
Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca questo link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.