Si è svolto al Dipartimento l'esame congiunto relativo alla bozza di decreto riguardante il ripiegamento  el Distaccamento della Polizia Stradale di Villa San Giovanni (RC) presso l’immobile sede della Sezione Polizia Stradale di Reggio Calabria, con contestuale elevazione a Sottosezione Autostradale. Alla riunione erano presenti, per conto dell'Amministrazione, il Direttore dell'Ufficio per le Relazioni Sindacali Vice Prefetto Maria De Bartolomeis, il Direttore del Servizio Polizia Stradale Dott. Giovanni Busacca e la Dott.ssa Cristina Longarzia per la Direzione Centrale Risorse Umane.

Il SILP CGIL aveva già inviato, lo scorso 3 maggio, le proprie osservazioni in forma scritta nelle quali, a precise condizioni, veniva espresso parere favorevole all'elevazione a Sottosezione, con contestuale spostamento degli uffici, del Distaccamento Polizia Stradale di Villa San Giovanni.

La delegazione del nostro Sindacato presente all'esame congiunto ha ottenuto, da parte dell'Amministrazione, l'impegno affinché al personale siano garantiti da subito adeguate strutture alloggiative e i benefici previsti per le sedi disagiate con il prossimo decreto, atteso che l'istituenda Sottosezione sarà ospitata in due immobili adiacenti a quello dove ha sede la Sezione Polizia Stradale di Reggio Calabria, già riconosciuta "sede disagiata" grazie - ricordiamolo - all’azione di rivendicazione posta in essere dal SILP CGIL.

Il riconoscimento dello status di “sede disagiata” permetterà al personale sia di proporre istanza di mobilità in tempi più brevi sia di avere diritto a un pasto giornaliero in regime di gratuità, che, se soddisfatto con buono pasto di € 7,00, darà a ciascun dipendente un introito mensile aggiuntivo di € 180,00 circa.

Per quel che riguarda il personale, abbiamo chiesto all’Amministrazione di valutare favorevolmente le istanze di coloro i quali manifestassero la volontà di mantenere la sede, con eventuale assegnazione presso il Commissariato di PS di Villa San Giovanni.

Mentre, per coloro i quali verranno trasferiti a Reggio C., per lenire il disagio verrà istituito una sorta di servizio di navetta Reggio C - Villa S. Giovanni. Abbiamo anche sottolineato l'esigenza di una congrua previsione di personale nel Ruolo Ispettori, visto che ne sono indicati 3 nella bozza, ma ad oggi non ve n'è nessuno in attività effettiva di servizio.

Il SILP CGIL ritiene più che fondate le ragioni poste alla base dello spostamento di sede del Distaccamento che da anni si trovava ospitato in un complesso assolutamente inadeguato sotto diversi profili. Ora si tratta di ottenere le migliori condizioni possibili per il personale e su questo continuiamo a lavorare e a monitorare l'operato dell'Amministrazione.

#diecibuonimotivi
Convenzioni SILP
SILP Telegram
Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca questo link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.