Il Dipartimento della PS ha risposto al SILP CGIL circa i chiarimenti in ordine all’eliminazione dei profili professionali dei ruoli tecnici - agenti, assistenti, sovrintendenti tecnici - facendo confluire le competenze in un unico Settore “Tecnico Logistico”.

 

Al riguardo, la Direzione Centrale per le Risorse Umane ha rappresentato che le nuove previsioni ordinamentali determinate dal recente riordino delle carriere, con le aggiornate dotazioni organiche, hanno infatti avviato un articolato e complesso processo volto, in particolare, alla istituzione delle piante organiche per il personale dei ruoli tecnici e alla modifica del c.d. Mansionario approvato con D.M. 18 luglio 1985.
Ne consegue che fermo restando il venir meno dei diversi settori e profili professionali nonché il riferimento ad un unico settore di supporto logistico per il personale appartenente al ruolo degli agenti e assistenti tecnici e al ruolo dei sovrintendenti tecnici, a tale personale sono rimesse in ogni caso competenze tecnico - scientifiche con un impiego in mansioni esecutive, secondo quanto previsto dagli artt. 4 e 20 ter del d.P.R. 24 aprile 1982, n. 337, rispettivamente, di natura tecnica e tecnico manuale, ovvero richiedenti conoscenze specialistiche nel settore tecnico cui il personale è adibito.
Alla luce di quanto rappresentato, la professionalità che contraddistingue il personale che espleta attività tecnico-scientifica o tecnica ne preclude l’impiego in mansioni che non siano ad essa riconducibili.

#diecibuonimotivi
Convenzioni SILP
SILP Telegram
Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca questo link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.