Gennaro Vecchione al Dis e Luciano Carta all'Aise: due ufficiali della Guardia di Finanza ai vertici dei servizi segreti.

 

 

(ADN KRONOS)
SICUREZZA: SILP CGIL, NUOVI VERTICI DIS E AISE? SE ALL'ALTEZZA, FATTI LO DIMOSTRERANNO
Tissone, 'no a valutazioni di natura corporativista'

Roma, 22 nov. (AdnKronos) - "Non faccio valutazioni di natura corporativista. Incarichi così importanti devono essere affidati a persone competenti e specchiate a prescindere dalla provenienza. Come sempre saranno i fatti a dirci se i nuovi vertici di Dis e Aise saranno all'altezza delle delicate sfide che attendono il nostro Paese". Così il segretario generale nazionale del Silp Cgil Daniele Tissone commenta all'Adnkronos la nomina dei nuovi vertici dei servizi segreti, Gennaro Vecchione al Dis e Luciano Carta all'Aise, ufficiali della Guardia di Finanza. "La Polizia di Stato - aggiunge - ha oggi la sua mission principale nelle attività di contrasto alla criminalità organizzata, alle sue ramificazioni nella vita sociale ed economica, alla lotta contro il pericolo del terrorismo internazionale. Credo sia più importante concentrarci su questi delicati versanti".
(Sib/AdnKronos) ISSN 2465 - 1222 22-NOV-18 13:58 NNNN

 

#diecibuonimotivi
Convenzioni SILP
SILP Telegram
Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca questo link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.