FRANCIA: SILP CGIL SU BONUS, TRISTE CHE SI RICORDI POLIZIA SOLO NELLE EMERGENZE
Tissone, ma almeno e' un riconoscimento, da noi il governo non ha stanziato nulla

Roma, 19 dic. (AdnKronos) - "E' triste che si ricordi la Polizia solo nei momenti di emergenza, quando i governi hanno delle grosse criticità da affrontare. E' possibile che per garantire un minimo di dignità alla retribuzione salariale debba esserci un turbamento dell'ordine e della sicurezza pubblica o una grave minaccia?". Daniele Tissone, segretario generale del Silp Cgil, commenta così all'Adnkronos la decisione dell'Assemblea nazionale francese di concedere un bonus speciale di 300 euro per ciascuno dei poliziotti francesi impegnati nelle manifestazioni dei gilet gialli. "Noi, rispetto alla Francia, abbiamo stipendi molto più bassi e un'età media più elevata. Se ai colleghi francesi hanno riconosciuto qualcosa - osserva Tissone - il governo giallo-verde non ha stanziato nulla per il rinnovo del contratto".
(Mac/AdnKronos) ISSN 2465 - 1222 19-DIC-18 13:35 NNNN

V Congresso Nazionale Silp CGIL
Convenzioni SILP
SILP Telegram
#diecibuonimotivi
Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca questo link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.