È stato un discorso molto eloquente e carico di significati quello tradizionale di fine anno del Presidente della Repubblica.
Le parole del Capo dello Stato sulla sicurezza, sul fatto che l'unico modo per realizzarla con efficacia è quello di preservare e garantire i valori positivi della convivenza, rappresentano un monito importante che come poliziotti democratici ci sentiamo di condividere e su cui la classe politica tutta dovrebbe attentamente riflettere.
Il Presidente Mattarella ci ricorda anche come sia necessario essere consapevoli degli elementi che ci uniscono, rifiutando l'astio, l'insulto e l'intolleranza che creano ostilità e timore.
Porteremo certamente queste parole e questi messaggi al nostro ormai prossimo Congresso nazionale, previsto per il 9 e il 10 gennaio a Rimini, dove ci confronteremo sui problemi dell'Italia e in particolare sulle tematiche della sicurezza che oggi più che mai sono il paradigma e lo specchio di questo Paese.

V Congresso Nazionale Silp CGIL
Convenzioni SILP
SILP Telegram
#diecibuonimotivi
Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca questo link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.