Lo scorrimento delle graduatorie del concorso pubblico per 1.148 Allievi Agenti, che il Silp Cgil ha chiesto per primo e da tempo sia al precedente governo che al nuovo esecutivo, potrebbe finalmente diventare realtà.
Nell'incontro svoltosi prima delle festività natalizie con le organizzazioni sindacali, il Silp Cgil è stato l'unico sindacato a sottolineare la scarsità di risorse per il comparto sicurezza nella legge di bilancio, ottenendo dal ministro Salvini la garanzia almeno di un provvedimento specifico per le assunzioni e lo scorrimento delle graduatorie.
Provvedimento che, tramite un emendamento ad hoc, potrebbe essere approvato nelle prossime settimane  nell'ambito della conversione in legge del decreto legge sulla competitività.
Si tratterebbe di circa 2.000 unita di personale per il 2019 con lo scorrimento a cui dovrebbero aggiungersi le assunzioni legate a nuovi concorsi.
Naturalmente, vigileremo affinché dalle parole e dalle promesse si passi concretamente ai fatti.

V Congresso Nazionale Silp CGIL
Convenzioni SILP
SILP Telegram
#diecibuonimotivi
Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca questo link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.