Il nuovo progetto di decreto dei Reparti Mobili va avanti, anche con l'avallo di alcune organizzazioni sindacali.
Noi non accetteremo modelli organizzativi che penalizzano il personale e l'efficienza.

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca questo link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.