Ci viene segnalato che in molte Questure, ed in particolare in quella di Modena, è terminata la scorta dello spray al peperoncino in dotazione alle volanti ed alle pattuglie in servizio di controllo del territorio.

Nonostante numerose richieste di approvvigionamento di suddetto materiale, ritenuto indispensabile come arma di dissuasione e di immediato utilizzo per immobilizzare particolari soggetti in evidente stato di alterazione, non è stato effettuato il naturale rifornimento.

Purtroppo, come spesso accade nella nostra Amministrazione, dopo gli effetti mediatici ed il clamore per il nuovo deterrente da utilizzare per il controllo del territorio, finiti gli effetti propagandistici, emergono le difficoltà e le inefficienze dovute al mancato rifornimento.

Per quanto sopra premesso, questa O.S. chiede una immediata verifica sulla mancanza dello spray al peperoncino in tutte le Questure, a partire dalla Questura di Modena e,nell’immediato, provvedere al regolare rifornimento di tale materiale indispensabile, in alcuni casi, per arginare una violenza immediata senza ricorrere all’uso dell’arma da fuoco in dotazione.

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca questo link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.