La politica, dopo la morte del carabiniere a Foggia, si divide, come sempre, tra lacrime e inutili prese di posizione.
Mentre il governo, nonostante gli annunci, continua a penalizzare i lavoratori in divisa, tanto da costringerci a scendere in piazza il 17 aprile davanti a tutte le Prefetture.
Il vice premier Luigi Di Maio, cogliendo la provocazione del Silp Cgil di 2 settimane fa, annuncia che la vera legittima difesa dovrebbe essere per le Forze di Polizia e propone aggravanti per chi commette atti di violenza contro poliziotti, carabinieri e militari. Ennesima boutade?

 

LEGGI LA NOTIZIA SUL CORRIERE DELLA SERA | corriere.it

V Congresso Nazionale Silp CGIL
Convenzioni SILP
SILP Telegram
#diecibuonimotivi
Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca questo link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.