Com’è noto, con decreto del Capo della Polizia datato 12 aprile 2019 è stato bandito il concorso, per titoli di servizio, in oggetto indicato, per la copertura di 436 posti di Vice Commissario del ruolo direttivo ad esaurimento.

Il precedente concorso a 1500 posti di Vice Commissario ha potuto consentire, per la maggior parte dei vincitori, il mantenimento della sede di servizio, mentre questo successivo concorso prevede, nel rispetto del D.Lgs. 29 maggio 2017 n. 95, così come modificato dal D.Lgs. 5 ottobre 2018 n. 126, una differente disciplina relativamente alle assegnazioni di fine corso per le sedi di servizio.

Il SILP CGIL ha ampiamente evidenziato, sia durante le riunioni sul riordino sia nei successivi incontri per i correttivi, il danno che si è perpetrato, e, ancora si continua a compiere, nei confronti di questo personale che da anni aspettava il giusto riconoscimento di progressione in carriera previsto per legge.

Nel caso in specie si vuole porre l’attenzione sulla necessità di sensibilizzare l’Amministrazione, vista l’età anagrafica, il bagaglio di esperienza professionale acquisita nel corso degli anni dai partecipanti e le loro condizioni familiari e sociali, nel rispetto delle esigenze organizzative del Dipartimento, di rivedere e nel caso adottare per l’assegnazione delle sedi un criterio almeno assimilabile a quello dei partecipanti al precedente concorso a 1500 posti per vice commissario della Polizia di Stato.

In ogni caso riteniamo che, onde evitare rinunce successive con la conseguente confusione nelle graduatorie e nelle vacanze di organico, sia perlomeno auspicabile una assegnazione nelle sedi provinciali prima degli accertamenti psicoattitudinali, in modo da consentire a ciascuno di valutare, in tutta serenità, l’accettazione o meno dei posti disponibili territorialmente.

Restiamo in attesa di maggiore chiarezza su quanto evidenziato, sia nell’interesse dei partecipanti ma anche per le esigenze funzionali-organizzative dell’Amministrazione della Pubblica Sicurezza.

V Congresso Nazionale Silp CGIL
Convenzioni SILP
SILP Telegram
#diecibuonimotivi
Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca questo link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.