In piazza per il contratto e per il riordino.
In piazza per ottenere maggiori risorse per la sicurezza e per le assunzioni: quelle vere, a partire dagli idonei dei vecchi concorsi.
In piazza perché il Silp Cgil è e sarà sempre dalla parte dei poliziotti.
Con i fatti.

 

 

Galleria Fotografica

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca questo link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.