Sono venuti in piazza con noi il 25 luglio e la nostra battaglia per gli idonei con riserva del concorso per 1.851 Agenti della Polizia di Stato non si ferma: abbiamo scritto al Prefetto Gabrielli e diffuso un comunicato.

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca questo link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.