Sicurezza: Silp-Cgil,bene regole ingaggio ma servono risorse
(V. "Sicurezza: Pansa, presto regolamento..." delle 14.15)
(ANSA) - ROMA, 19 NOV - "Dal primo incontro con i sindacati,
a giugno, il prefetto Pansa annuncio' il varo di un regolamento
su regole d'ingaggio per operatori e operatrici di polizia. Ad
oggi e' stata costituita una commissione per la stesura del testo
mentre i sindacati sono ancora in attesa di un effettivo
coinvolgimento, come era nelle intenzioni del capo della
Polizia". Lo dice Daniele Tissone, segretario generale del
sindacato di polizia Silp-Cgil.
"Si tratta - secondo Tissone - di un passo importante verso
la chiarezza interpretativa e verso la trasparenza dell'operato
delle forze di polizia, affinche' non si verifichino mai piu' casi
incresciosi se non drammatici in ordine pubblico o durante
l'attivita' istituzionale. Resta ferma - sottolinea - la
necessita' di accompagnare questa iniziativa con risorse adeguate
e con una puntuale attivita' di formazione continua: la protesta
dei sindacati di polizia di oggi vuol essere una spinta proprio
in questo senso, a fronte di tagli feroci che diminuiscono
organici e risorse".

NE
19-NOV-13 16:50 NNNN
Polizia: Silp-Cgil, "regole ingaggio? Non sia solo annuncio" =
(AGI) - Roma, 19 nov. - "Le regole sono essenziali, soprattutto
nella condivisione, ma rischiano di essere un guscio vuoto se
non supportate dalla concretezza delle risorse". Daniele
Tissone, segretario generale Silp-Cgil, esprime l'auspicio che
l'annuncio del capo della polizia sulla disciplina delle regole
di ingaggio in ordine pubblico non resti "solo un annuncio".
"Dal primo incontro con i sindacati, a giugno - ricorda Tissone
- il prefetto Pansa annuncio' il varo di un regolamento su
regole d'ingaggio per operatori e operatrici di polizia". (AGI)
Bas (Segue)
191651 NOV 13


Polizia: Silp-Cgil, "regole ingaggio? Non sia solo annuncio" (2)=
(AGI) - Roma, 19 nov. - "Ad oggi - continua il sindacalista -
e' stata costituita una commissione per la stesura del testo
mentre i sindacati sono ancora in attesa di un effettivo
coinvolgimento, come era nelle intenzioni del capo della
polizia. Si tratta di un fatto positivo in un momento di forte
domanda di sicurezza come testimoniano i recenti fatti di Roma,
Val di Susa o negli stadi. Si tratta di un passo importante
verso la chiarezza interpretativa e la trasparenza dell'operato
delle forze di polizia, affinche' non si verifichino mai piu'
casi incresciosi se non drammatici in ordine pubblico o durante
l'attivita' istituzionale".
Per la Silp-Cgil rimane tuttavia "ferma la necessita' di
accompagnare questa iniziativa con risorse adeguate e con una
puntuale attivita' di formazione continua: la protesta dei
sindacati di polizia di oggi vuol essere una spinta proprio in
questo senso, a fronte di tagli feroci che diminuiscono
organici e risorse. E a fronte anche di riscontri dal
territorio che non sempre ci confortano sulla formazione che
gli accordi contrattuali dovrebbero garantire". (AGI)
Bas
191651 NOV 13

Speciale 20 anni SILP CGIL
Convenzioni SILP
SILP Telegram
V Congresso Nazionale Silp CGIL
Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca questo link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.