Grazie ad un’operazione della Polizia di Firenze e Siena, coordinata dalla Dda è partita un’inchiesta nei confronti di 12 italiani appartenenti agli ambienti di estrema destra indagati per detenzione di armi correlata alla costituzione di un’associazione con finalità eversiva.

Questa notizia ci conferma la presenza, nel Paese, di un’attenta quanto preziosa attività di prevenzione e intelligence da parte delle forze dell’ordine dimostrandoci, al contempo, che i “frammenti del terrorismo politico italiano e le sue pratiche hanno purtroppo continuato ad incidere nella società trasferendo talvolta alcuni aspetti anche alla criminalità comune e alle mafie.”

Leggi tutto l'intervento del Segretario Generale Silp Cgil Daniele Tissone su KmetroO: CLICCA QUI

V Congresso Nazionale Silp CGIL
Convenzioni SILP
SILP Telegram
#diecibuonimotivi
Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca questo link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.