Deludente l'incontro sui correttivi di riordino che si è svolto presso il Dipartimento. Il Silp Cgil dice no a correttivi che non tengono conto delle esigenze funzionali della Polizia di Stato. Non ci sono al momento, con questo correttivo, le possibilità di sanare le tante sperequazioni dovute alla mancata progressione di carriera. Dalle proposte dell'amministrazione si è evidenziata una chiara supremazia da parte delle altre Forze di Polizia che, peraltro, tendono ad introdurre misure contrattuali senza alcun tipo di concertazione. Poche novità e nessuna proposta risolutiva per sanare le aspettative dei lavoratori di Polizia in un riordino da noi complessivamente sempre giudicato insoddisfacente. Il Silp Cgil ha ribadito con forza le sue proposte alle quali non intende assolutamente rinunciare.

Galleria Fotografica

V Congresso Nazionale Silp CGIL
Convenzioni SILP
SILP Telegram
#diecibuonimotivi
Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca questo link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.