DOMENICA 01 MARZO 2020 20.46.10

Quindicenne ucciso: Silp Cgil, istituzioni scendano in campo =

(AGI) - Napoli, 1 mar. - La morte di un ragazzo di 15 anni a Napoli dopo un tentativo di rapina ai danni di un carabiniere "sta a dimostrare che la microcriminalita' continua a generare paura e insicurezza". Lo sottolinea Tommaso Delli Paoli, segretario nazionale Silp Cgul. "Questa drammatica vicenda ci ricorda il delicato e complesso lavoro del personale in divisa, anche quando liberi dal servizio - aggiunge - noi siamo e saremo sempre al loro fianco cosi' come siamo e saremo sempre dalla parte della legalita'. La morte di un ragazzo e' sempre un fallimento, in primis della famiglia che non ha saputo vigilare sulla condotta del proprio figlio e poi dell'intera societa' che non e' riuscita a trovare soluzioni idonee per arginare il fenomeno della devianza minorile. Esprimere un parere su quanto accaduto resta difficile attesa la complessita' dei fatti e il tempo trascorso. Lasciamo fare alla magistratura il suo corso. La cosa che deve farci riflettere e' che ancora una volta e' un minorenne a rendersi autore e nello stesso tempo vittima di un atto di illegalita'. Non servono leggi speciali, ma serve innanzitutto migliorare le attivita' sociali in cui i giovani possono trovare la giusta dimensione di vita e di cultura e in cui possano imparare il senso della legalita'. Le istituzioni tutte, a partire dal Governo dal Comune, Regione e servizi sociali, devono scendere in campo. Bsogna agire in primis sulla realta' familiare e scolastica in cui i giovani in difficolta' vivono. Bisogna indurre i genitori a guardare con attenzione ai propri figli. Se cio' non accade l'intervento delle istituzioni deve essere finalizzato a togliere la potesta' genitoriale. Infine, va condannata senza appello la risposta delinquenziale della comunita' in cui vive il giovane, che non ha saputo fare altro che devastare il pronto soccorso dell'ospedale Pellegrini impedendo a medici e paramedici di assistere altri pazienti o peggio ancora effettuare una stesa davanti alla Caserma dei Carabinieri, segno di una societa' violenta a cui bisogna arginare immediatamente". (AGI) Red/Mot 012045 MAR 20 NNNN

Speciale 20 anni SILP CGIL
Convenzioni SILP
SILP Telegram
V Congresso Nazionale Silp CGIL
Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca questo link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.