Polizia: Silp-Cgil, modello sicurezza non più sostenibile =
Tissone, evitare doppioni sul territorio

Roma, 5 dic. (Adnkronos) - ''Le parole odierne del Capo della
Polizia Prefetto Pansa secondo cui i tagli al comparto sicurezza 'sono
diventati uno stimolo a fare di piu' e se ci manca qualcosa faremo
fronte comune con tutte le forze dell'ordine affinche' il risultato
non diminuisca''', secondo il Silp-Cgil ''rafforzano quanto da noi
gia' sostenuto, ovvero che il modello di sicurezza di questo paese,
incentrato su due o piu' polizie a competenza generale, non e' piu'
sostenibile, oltre che anacronistico''.

A giudizio del segretario generale del Silp-Cgil Daniele
Tissone, ''per un robusto rilancio di questo Paese, e' giunta l'ora di
evitare doppioni sul territorio. Occorre infatti -conclude Tissone-
porre sotto un unico ministero i corpi a competenza generale perche'
cinque polizie, afferenti a cinque diversi ministeri, oltre ad essere
un'enormita', costituiscono un costo che si puo' ridurre, appunto,
solamente con una razionalizzazione in tal senso''.

(Sin/Ct/Adnkronos)
05-DIC-13 19:03

Speciale 20 anni SILP CGIL
Convenzioni SILP
SILP Telegram
V Congresso Nazionale Silp CGIL
Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca questo link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.