A pagare il prezzo più alto, purtroppo, sono sempre le lavoratrici ed i lavoratori della Polizia  e delle Forze dell'Ordine impegnati nel mantenimento dell'Ordine Pubblico, a tutela di chianque ha il diritto di manifestare pacificamente il proprio dissenso. Siamo vicini a tutti i colleghi che sono rimasti coinvolti negli scontri e diamo loro un tributo di riconoscenza per essersi fatti carico in ogni circostanza di un preoccupante incremento delle tensioni sociali.

Speciale 20 anni SILP CGIL
Convenzioni SILP
SILP Telegram
V Congresso Nazionale Silp CGIL
Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca questo link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.