Immigrazione:Tissone(Cgil),bene Kyenge su identificazione
(v.'Immigrazione:Kyenge governo sta affrontando...' delle 18.40)
(ANSA) - ROMA, 28 DIC - Quanto affermato oggi dal ministro
dell'Integrazione Cecile Kyenge - a margine del congresso
nazionale dei giovani musulmani in corso a Lignano -
relativamente all'identificazione dei detenuti all'interno delle
carceri piuttosto che nei Centri di identificazione ed
espulsione dove finirebbero per scontare una seconda condanna,
costituisce, secondo il segretario generale del Silp-Cgil,
Daniele Tissone, "una misura quantomai necessaria e in linea con
le norme e le circolari vigenti".
Secondo Tissone - sottolinea una nota della Silp-Cgil - "le
strutture dei centri hanno dato risultati del tutto inefficaci
in relazione al contrasto all'immigrazione irregolare
considerato che meno della meta' delle persone all'interno dei
Cie e' stata, ad oggi, effettivamente, rimpatriata".
"Nelle more di una radicale revisione della materia in ambito
legislativo che porti alla definitiva chiusura dei Cie, si rende
necessaria da subito una diminuzione del periodo di permanenza
evitando che uno straniero senza documenti, dopo aver scontato
la pena in carcere sconti un ulteriore periodo di detenzione
presso il Cie in attesa di identificazione; situazioni che se
non affrontate seriamente rendono quantomeno critiche le
condizioni all'interno dei centri", conclude Tissone.
(ANSA).
NM
28-DIC-13 20:25 NNNN

Immigrati: Silp Cgil, bene Kyenge,identificare stranieri detenuti=
(AGI) - Roma, 28 dic. - "Quanto affermato oggi dal ministro
dell'Integrazione, Cecile Kyenge, a margine del congresso
nazionale dei giovani musulmani in corso a Lignano,
relativamente all'identificazione dei detenuti all'interno
delle carceri piuttosto che far scontare una seconda pena
all'interno dei centri", costituisce, secondo il segretario
generale del Silp-Cgil, Daniele Tissone, "una misura quantomai
necessaria e in linea con le norme e le circolari vigenti."
Secondo Tissone, "le strutture dei centri hanno dato risultati
del tutto inefficaci in relazione al contrasto all'immigrazione
irregolare considerato che meno della meta' delle persone
all'interno dei Cie e' stata, ad oggi, effettivamente,
rimpatriata".(AGI)
Mal (Segue)
Immigrati: Silp Cgil, bene Kyenge,identificare stranieri detenuti (2)=
(AGI) - Roma, 28 dic. - Per Tissone "nelle more di una radicale
revisione della materia in ambito legislativo che porti alla
definitiva chiusura dei Cie, si rende necessaria - da subito -
una diminuzione del periodo di permanenza evitando, altresi',
che, uno straniero senza documenti, dopo aver scontato la sua
pena in carcere sconti un ulteriore periodo di detenzione
presso il Cie in attesa di identificazione; situazioni che, se
non affrontate seriamente - conclude Tissone - rendono
quantomeno critiche le condizioni all'interno dei citati
centri".(AGI)
Mal
281938 DIC 13

IMMIGRATI: SILP-CGIL, DIMINUIRE PERIODO PERMANENZA NEI CENTRI =
Roma, 28 dic. (Adnkronos) - ''Quanto affermato oggi dal ministro
dell'Integrazione, Cecile Kyenge, a margine del congresso nazionale
dei giovani musulmani in corso a Lignano, relativamente
all'identificazione dei detenuti all'interno delle carceri piuttosto
che far scontare una seconda pena all'interno dei centri'',
costituisce, secondo il segretario generale del Silp-Cgil, Daniele
Tissone, "una misura quantomai necessaria e in linea con le norme e le
circolari vigenti."
Secondo Tissone, ''le strutture dei centri hanno dato risultati
del tutto inefficaci in relazione al contrasto all'immigrazione
irregolare considerato che meno della meta' delle persone all'interno
dei Cie e' stata, ad oggi, effettivamente, rimpatriata''.
Per Tissone, ''nelle more di una radicale revisione della
materia in ambito legislativo che porti alla definitiva chiusura dei
Cie, si rende necessaria - da subito - una diminuzione del periodo di
permanenza evitando, altresi', che, uno straniero senza documenti,
dopo aver scontato la sua pena in carcere sconti un ulteriore periodo
di detenzione presso il Cie in attesa di identificazione; situazioni
che, se non affrontate seriamente, rendono quantomeno critiche le
condizioni all'interno dei citati centri".
(Red/Ct/Adnkronos)
28-DIC-13 19:32
NNNN

Speciale 20 anni SILP CGIL
Convenzioni SILP
SILP Telegram
V Congresso Nazionale Silp CGIL
Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca questo link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.