SILP CGIL - V Congresso Nazionale Rimini 2019 - LIVE

La diretta testuale e fotografica del V Congresso Nazionale SILP CGIL

 

Rimini, 9 e 10 gennaio 2019: svolgimento del V Congresso Nazionale del Sindacato Italiano Lavoratori Polizia SILP CGIL.
Diretta testuale e fotografica aggiornata in tempo reale...

 

ore 15.00
Daniele Tissone è stato riconfermato all'unanimità segretario generale del Silp Cgil.
La nuova segreteria nazionale è composta da Pietro Colapietro, Tommaso Delli Paoli, Mario Roselli, Maurizio Cesaretti e Michela Pascali.

Ricarica la pagina per gli aggiornamenti, clicca qui

 

ore 14.15
Eletto il nuovo Comitato Direttivo Nazionale che viene convocato in prima riunione.

Ricarica la pagina per gli aggiornamenti, clicca qui

 

ore 14.10
Elette le Commissioni statutarie che hanno svolto il loro lavoro.

Ricarica la pagina per gli aggiornamenti, clicca qui

 

ore 13.30 - Relazione di Giuseppe Massafra (Segretario Confederale Cgil)
"Ovviamente c'è la responsabilità della politica che cavalca le paure. Si tenta di costruire una contrapposizione tra ultimi e penultimi, facendola passare come una esigenza di sicurezza"

Ricarica la pagina per gli aggiornamenti, clicca qui

 

ore 13.20 - Relazione di Giuseppe Massafra (Segretario Confederale Cgil)
"Razzismo e manifestazioni di intolleranza stanno aprendo la strada a un nuovo fascismo. Una violenza nella società dilagante, qualcosa nella società sta pericolosamente cambiando"

Ricarica la pagina per gli aggiornamenti, clicca qui

 

ore 13.10 - Relazione di Giuseppe Massafra (Segretario Confederale Cgil)
"Per noi è importante il tema della partecipazione, dobbiamo essere consapevoli di questa responsabilità. Un antidoto alla autoreferenzialità dilagante"

Ricarica la pagina per gli aggiornamenti, clicca qui

 

ore 13.00 - Relazione di Giuseppe Massafra (Segretario Confederale Cgil)
"Il nostro dibattito congressuale non deve essere solo rivolto all'interno, ma rivolto al Paese per una idea di modello di società che vogliamo portare avanti"

Ricarica la pagina per gli aggiornamenti, clicca qui

 

ore 11.00 - Fabio Appetiti (Associazione Italiana Calciatori)
"Non bisogna parlare di violenza negli stadi solo quando ci scappa il morto. Dentro le curve ci sono gruppi nazifascisti e criminali. La repressione è importante"

Ricarica la pagina per gli aggiornamenti, clicca qui

 

ore 10.50 - Fabio Appetiti (Associazione Italiana Calciatori)
"Sport e calcio svolgono un lavoro molto importante nelle periferie, un fenomeno di aggregazione sociale fondamentale per la legalità. Noi collaboriamo da anni con Cgil"

Ricarica la pagina per gli aggiornamenti, clicca qui

 

ore 10.40 - Fabio Appetiti (Associazione Italiana Calciatori)
"Senza le forze di polizia le partite di calcio non si potrebbero svolgere. Il nostro è un comparto di lavoro molto importante, al di lá dei calciatori più famosi"

Ricarica la pagina per gli aggiornamenti, clicca qui

 

ore 10.00
Momenti di ascolto e attenzione del tavolo di presidenza per gli interventi dei delegati

Ricarica la pagina per gli aggiornamenti, clicca qui

 

ore 9.00
Iniziati i lavori della seconda giornata congressuale

Ricarica la pagina per gli aggiornamenti, clicca qui

 

ore 1.40
Terminati i lavori della prima giornata congressuale

Ricarica la pagina per gli aggiornamenti, clicca qui

 

ore 20.20 - Gianluca Taccalozzi (Ficiesse)
"Porto il saluto dei nostri iscritti della Guardia di Finanza. Presto partiremo anche noi col sindacato. Sono qui per imparare"

Ricarica la pagina per gli aggiornamenti, clicca qui

 

ore 20.10
La Segreteria Nazionale SILP CGIL

Ricarica la pagina per gli aggiornamenti, clicca qui

 

ore 20.00 - Relazione di Luciano Silvestri - Responsabile Legalità e Sicurezza Cgil Nazionale
"Ho iniziato assieme al Silp Cgil a percorrere questo nuovo corso. Abbiamo fatto tante cose importanti e tante altre ne faremo, consolidando quel senso di comunità che ci caratterizza"

Ricarica la pagina per gli aggiornamenti, clicca qui

 

ore 19.50 - Relazione di Luciano Silvestri - Responsabile Legalità e Sicurezza Cgil Nazionale
"La sicurezza nei quartieri non dipende dal numero dei lampeggianti, ma se si riannoda un rapporto tra forze dell'ordine e società civile"

Ricarica la pagina per gli aggiornamenti, clicca qui

 

ore 19.40 - Relazione di Luciano Silvestri - Responsabile Legalità e Sicurezza Cgil Nazionale
"Sulla condizione di vita e di lavoro dei poliziotti vorrei che non si sottacesse la questione dei suicidi tra le forze di polizia e le forze armate"

Ricarica la pagina per gli aggiornamenti, clicca qui

 

ore 19.00
"Conclusa la parte pubblica del congresso, si entra nel vivo dei lavori riservati ai delegati"

Ricarica la pagina per gli aggiornamenti, clicca qui

 

ore 18.20 - Relazione del Capo della Polizia Franco Gabrielli
"Avremo un pluralismo completo delle forze dell'ordine quando ci sarà, col Viminale, una dipendenza funzionale e anche gerarchica con una unicità di indirizzo e di migliore gestione delle risorse"

Ricarica la pagina per gli aggiornamenti, clicca qui

 

ore 18.10 - Relazione del Capo della Polizia Franco Gabrielli
"Difenderò sempre e comunque un poliziotto che sbaglia lavorando, ma sarò censore inflessibile di chi delinque e traduce la fiducia dei cittadini e degli stessi colleghi"

Ricarica la pagina per gli aggiornamenti, clicca qui

 

ore 18.00 - Relazione del Capo della Polizia Franco Gabrielli
"Nel 2019 spero che potremo avere un nuovo regolamento di servizio, un nuovo regolamento di disciplina e soprattutto di dotare la Polizia di Stato di un codice etico"

Ricarica la pagina per gli aggiornamenti, clicca qui

 

ore 17.50 - Relazione del Capo della Polizia Franco Gabrielli
"Sono felice di essere qui. Io vado dove sono i poliziotti. Ho visitato quasi 100 questure. Lo faccio per spiegare ai poliziotti quello che deve essere fatto e riformato"

Ricarica la pagina per gli aggiornamenti, clicca qui

 

ore 17.45 - Relazione del Prof. Roberto Cornelli
"Dalla mia ricerca, che nasce in Lombardia, si evidenzia che l'80 per cento dei poliziotti é consapevole di operare in una condizione di benessere"

Ricarica la pagina per gli aggiornamenti, clicca qui

 

ore 17.40 - Relazione del Prof. Roberto Cornelli
"Negli ultimi 20 anni abbiamo una sostanziale e costante diminuzione degli omicidi, grazie anche alla capacità di investigazione della polizia"

Ricarica la pagina per gli aggiornamenti, clicca qui

 

ore 17.35 - Relazione del Prof. Roberto Cornelli
"I dati e le statistiche dimostrano chiaramente che non esiste un problema di criminalità straniera"

Ricarica la pagina per gli aggiornamenti, clicca qui

 

ore 17.30 - Relazione di Giuseppe Antoci
"Gli eroi ci sono. E siete voi. Io sono vivo solo grazie alla Polizia di Stato. La legalità la facciamo noi, tutti insieme"

Ricarica la pagina per gli aggiornamenti, clicca qui

 

ore 17.28 - Relazione di Giuseppe Antoci
"Le agromafie hanno lucrato miliardi di euro alla comunità europea. E oggi voglio ricordare un grande poliziotto come Tiziano Granata"

Ricarica la pagina per gli aggiornamenti, clicca qui

 

ore 17.25 - Relazione di Giuseppe Antoci
"Da quando vivo sotto scorta la mia famiglia é aumentata. E adesso vivo in mezzo a belle persone, le donne e gli uomini della Polizia di Stato"

Ricarica la pagina per gli aggiornamenti, clicca qui

 

ore 17.20 - Relazione del Procuratore Antimafia De Raho
"Se fino ad oggi non è avvenuto alcun attentato terroristico, lo si deve in primo luogo al lavoro della Polizia di Stato. Voi siete un riferimento per lo Stato"

Ricarica la pagina per gli aggiornamenti, clicca qui

 

ore 17.10 - Relazione del Procuratore Antimafia De Raho
"Il lavoro delle forze dell'ordine e della polizia è straordinario e instancabile nel contrasto alla mafia e nella cattura dei latitanti. Siamo i primi al mondo"

Ricarica la pagina per gli aggiornamenti, clicca qui

 

ore 17.00 - Relazione del Procuratore Antimafia De Raho
"Non vi è sul territorio una sufficienza di uomini per il contrasto alle mafie. Non c'è uno Stato che sia presente come dovrebbe essere. Condivido quindi l'appello del Silp Cgil sugli organici"

Ricarica la pagina per gli aggiornamenti, clicca qui

 

ore 16.50 - Relazione del Segretario Generale Daniele Tissone
"Dal governo ad oggi solo mancate risposte in materia di contratto, riordino, assunzioni e pensioni. Non solo. Rispetto alla nostra proposta sull'unificazione tra le due polizie a competenza generale, che Salvini nel 2014 appoggiava e che i 5 Stelle sostenevano prima di essere anch'essi al governo, cosa affermano oggi codesti rappresentanti? Non s'ha da farne più niente? Un silenzio penetrante e imbarazzante che ci fa dire, insieme alle mancate risorse per il contratto, le assunzioni e il riordino: 'Sotto la Felpa Niente Sig. Ministro!' "

Ricarica la pagina per gli aggiornamenti, clicca qui

 

ore 16.40 - Relazione del Segretario Generale Daniele Tissone
"Il decreto sicurezza del governo si riduce a un mix tra un’ingannevole forma di comunicazione mirante alla mera rassicurazione dei cittadini e uno strumento di propaganda elettorale che rischia di alimentare fortemente i conflitti sociali, con implicazioni non indifferenti per i sindaci, per i cittadini e per i lavoratori di Polizia – i quali verranno chiamati a ripristinare la quiete sociale - quando tutto ciò poteva essere, in altro modo, evitato".

Ricarica la pagina per gli aggiornamenti, clicca qui

 

ore 16.30 - Relazione del Segretario Generale Daniele Tissone
"Nello specifico riteniamo infatti indifferibile “l'apertura dal basso” della carriera di Agenti e Assistenti che nelle lungaggini delle procedure concorsuali del riordino non hanno finora ottenuto le necessarie risposte. Consentiamo pertanto, fin d'ora e già con i prossimi correttivi, il rapido accesso alla qualifica di Sovrintendente per gli attuali Assistenti Capo. Così facendo garantiremo il buon andamento della nostra amministrazione compreso il soddisfacimento di quella domanda interna che proviene dalla nostra base che tanto ha dato e che tanto sta dando per mantenere un elevato standard di sicurezza per il nostro Paese"

Ricarica la pagina per gli aggiornamenti, clicca qui

 

ore 16.20 - Relazione del Segretario Generale Daniele Tissone
"Sbandierare l’insicurezza percepita non fa altro che accrescere l’allarme sociale soprattutto quando le statistiche ci dicono che i reati non sono affatto in aumento: i comportamenti che si associano a un’imperante strumentalizzazione politica non fanno che alimentare l'illusione di una sicurezza fai da te, che si è espressa, in questi anni, con un vertiginoso aumento delle richieste di porto e detenzione di armi, individuando negli immigrati la causa di tutti i nostri mali.
La febbrile corsa ad armarsi è un errore sia culturale che istituzionale perché denota il fallimento stesso di uno Stato che si dichiara incapace di assolvere al dovere più grande: quello di garantire la sicurezza dei cittadini.
La difesa privata è anche sintomo di miopia politica perché una aumentata circolazione delle armi conduce, inevitabilmente, a più elevati livelli di violenza come ci insegna il modello statunitense"

Ricarica la pagina per gli aggiornamenti, clicca qui

 

ore 16.10 - Relazione del Segretario Generale Daniele Tissone
"In un’ottica tesa ad assicurare il buon andamento della nostra Amministrazione, secondo criteri di imparzialità e trasparenza, siamo portati sovente a domandarci se oggi siamo in grado di produrre servizi di qualità sempre più crescenti a costi controllati – nel rispetto della disposizione costituzionale affidataci. Il prodotto finale da noi realizzato sotto forma di servizi pubblici - seppur carenti in ragione delle inferiori risorse umane, materiali e finanziarie stanziate dalle leggi di bilancio – è tuttora in grado di soddisfare le esigenze dei nostri destinatari esterni e interni?"

Ricarica la pagina per gli aggiornamenti, clicca qui

 

ore 16.00 - Relazione del Segretario Generale Daniele Tissone
"Questo nostro V Congresso è anche l’occasione, dopo quattro anni, per fare il punto sulle condizioni di vita e di lavoro degli operatori di Polizia - in particolare sullo stato della sicurezza nel nostro Paese dopo una campagna elettorale ricca di soluzioni ad effetto che poco o nulla di positivo ci ha finora consegnato - sul delicato versante della sicurezza e della legalità"

Ricarica la pagina per gli aggiornamenti, clicca qui

 

ore 15.50
Il Prefetto Gabrielli, il Procuratore De Raho, Giuseppe Antoci già presidente del Parco dei Nebrodi, il prof. Roberto Cornelli, il Prefetto Alessandra Camporota e il Questore Maurizio Improta in prima fila si apprestano ad ascoltare la relazione del Segretario Generale Daniele Tissone

Ricarica la pagina per gli aggiornamenti, clicca qui

 

ore 15.30
Il video di presentazione del V Congresso Nazionale SILP CGIL Rimini 2019

Ricarica la pagina per gli aggiornamenti, clicca qui

 

ore 15.20
L'arrivo del Capo della Polizia e Direttore Generale della Pubblica Sicurezza Prefetto Franco Gabrielli

Ricarica la pagina per gli aggiornamenti, clicca qui

 

ore 15.10
L'arrivo del Procuratore Nazionale Antimafia e Antiterrorismo Federico Cafiero De Raho

Ricarica la pagina per gli aggiornamenti, clicca qui

 

ore 15.00
Svolgimento adempimenti precongressuali e nomina Commissione verifica poteri

Ricarica la pagina per gli aggiornamenti, clicca qui

 

ore 14.15
Delegati e ospiti per l'accreditamento al congresso nazionale.

Ricarica la pagina per gli aggiornamenti, clicca qui

 

ore 12.00 - Welcome

Ricarica la pagina per gli aggiornamenti, clicca qui

 

V Congresso Nazionale Silp CGIL
Convenzioni SILP
SILP Telegram
#diecibuonimotivi
Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca questo link. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.